Nazionale Under 19 Femminile, la seconda del Round 1 è meglio della prima: Italia-Irlanda del Nord 3-0

Dopo il successo nella gara di esordio della prima fase delle qualificazioni europee – ottenuto contro l’Ungheria per 2-1 grazie al rigore trasformato da Cesarini e al gol di Monica Renzotti – la Nazionale Under 19 Femminile affronta oggi nella seconda gara del girone l’Irlanda del Nord allo Stadio ‘Jean Verbeke’  di Montauban (calcio d’inizio ore 13).

Grazie alla doppietta di Pellegrino Cimò (attaccante della Roma) e alla rete realizzata in pieno recupero da Donolato (centrocampista del Milan), la Nazionale Under 19 batte per 3-0 l’Irlanda del Nord e passa al Round 2 dell’Europeo con una giornata di anticipo. Gran bel cammino quello delle Azzurrine di Selena Mazzantini.

Italia – Irlanda del Nord 3-0 (1-0)
5’ e 77′ Pellegrino Cimò, 94′ Donolato

ITALIA UNDER 19 (4-2-3-1): Mustafic; Viesti, Sorelli (90’Zannini), Gallo, Pezzuti; Cesarini (81′ Donolato), Schatzer; Renzotti, Pellegrino Cimò (90′ Bernardi), Moretti (46′ Bellagente); Sciabica (92′ Catena). A disp. Bartalini, Gemmi, Zanini, Zappettini. All. Selena Mazzantini

PRIMO TEMPO

  • 4′ – Inizio arrembante dell’Irlanda dl Nord. Nei primi quattro minuti si segnalano tre interventi del portiere azzurro Mustafic su tiri di Tweedie, Weir e Hallyday.
  • 5’ GOL – Su assist di Gallo l’attaccante della Roma Pellegrino Cimò segna la rete del vantaggio per l’Italia.
  • 26‘ – Tiro di Viesti e parata dell’estremo difensore irlandese McAllister.
  • 37‘ – Su corner battuto da McLaughlin c’è un tiro di Loughran che finisce fuori lo specchio della porta.
  • 43′ – Nello spazio di un paio di minuti si registrano tiri in porta di Moretti e Sciabica entrambi fuori dello specchio.
  • 45′ + 1′ – L’arbitro fischia la fine del primo tempo.

SECONDO TEMPO

  • 46′ –  Inizia il secondo tempo. L’Italia sostituisce Moretti con Bellagente.
  • 50′ – Le Azzurrine ripartono bene. Ci provano Sciabica e Pezzuti ma senza risultati concreti.
  • 67′ – Mustafic blocca un tiro di McLaughlin.
  • 69′ – McAllister devia in calcio d’angolo una bella conclusione di Bellagente.
  • 73′ – Una bella conclusione di Pellegrino Cimò finisce di poco a lato.
  • 77’ GOL – L’attaccante della Roma Pellegrino Cimò segna la rete del raddoppio e timbra la sua doppietta personale, stavolta su assist di Schatzer.
  • 81′ – Selena Mazzantini fa entrare in campo Donolato al posto di Cesarini.
  • 84′ – L’ottima Mustafic blocca una pericolosa conclusione della solita McLaughlin.
  • 90′ – Doppia sostituzione per l’Italia. Entrano Zannini per Sorelli e Bernardi per Pellegrino Cimò.
  • 92′ – In campo Catena al posto di Sciabica.
  • 94’ GOL – La centrocampista del Milan Donolato segna la terza rete delle Azzurrine raccogliendo un preciso passaggio di Renzotti.
  • 90′ + 4′ – L’arbitro fischia la fine della partita. Dopo l’Ungheria l’Italia batte anche l’Irlanda del Nord per 3-0 e passa al Round 2 del Campionato Europeo con un turno di anticipo.

==========

CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICA DEL GRUPPO 1

Prima giornata (25 ottobre)
Ungheria-Italia 1-2
Francia-Irlanda del Nord 4-0
Classifica: Francia e Italia 3 punti, Ungheria e Irlanda del Nord 0

Seconda giornata (28 ottobre)
Italia-Irlanda del Nord 3-0
Francia-Ungheria 1-0
Classifica: Francia e Italia 6 punti, Ungheria e Irlanda del Nord 0

Terza giornata (31 ottobre)
Ore 17: Italia-Francia (Complexe Sportif Capitany – Colomiers)
Ore 17: Irlanda del Nord-Ungheria (Stadio Jean Verbeke – Montauban)

==========

👉🏿 Le 20 giocatrici convocate per la PRIMA FASE DELLE QUALIFICAZIONI EUROPEE UNDER 19

  • Portieri: Viola Bartalini (Fiorentina), Emma Mustafic (Juventus);
  • Difensori: Azzurra Gallo (Juventus), Leda Gemmi (Milan), Nadine Sorelli (Milan), Martina Viesti (Roma), Paola Zanini (Milan), Carola Zannini (Roma), Sara Zappettini (Inter);
  • Centrocampiste: Giada Catena (Roma), Erin Maria Patrizia Cesarini (Milan), Valentina Donolato (Milan), Elena Cristina Pezzuti (Roma), Eva Schatzer (Sampdoria);
  • Attaccanti: Greta Bellagente (Juventus), Veronica Bernardi (Roma), Ginevra Moretti (Juventus), Monica Renzotti (Milan), Giada Pellegrino Cimò (Roma), Manuela Sciabica (Sassuolo).

You may also like

“Calciopress” cambia linea editoriale: nel centro del mirino Nazionali Azzurre e attività dei Settori Giovanili del calcio femminile

L’andamento non proprio esaltante del campionato di Serie