Serie B Femminile, a proposito della sfida Lazio-Cesena: la giornata particolare di Gaia Lonati

L’ottava giornata di serie B femminile coincide, per la Lazio Women, con la perdita del primo posto in classifica. Il Cesena di mister Conte supera in casa sua le biancocelesti con un classico 2-0 e si impone all’attenzione generale raggiungendo in vetta a quota 21 le romane e la Ternana.

Un risultato straordinario per una squadra giovane e costruita con (economica) sapienza, come Calciopress ha già avuto modo di sottolineare >> Occhi puntati sul giovanissimo Cesena di Alain Conte.

Si è trattato di una giornata particolare soprattutto per Gaia Lonati. L’attaccante classe 2004 ha giocato con l’Inter Primavera (mettendosi in grandissima luce), per passare nella stagione scorsa alla Primavera del Brescia (ma subito è stata promossa nella prima squadra in serie B). Molto significativo anche il suo curriculum nelle Nazionali Giovanili Under 16 e Under 19.

Al Fersini – oltre a servire un perfetto assist che è valso il vantaggio alle bianconere e oltre a segnare il gol del 2-0 con un’azione tecnicamente molto pregevole – ha salvato anche una rete che sembrava già fatta, arretrando fin quasi a protezione della sua linea di porta. E scusate se è poco.

Il miracoloso intervento difensivo vale, a nostro parere, quanto un gol segnato. Configura una sorta di doppietta virtuale realizzata in casa della ex capolista e fa guadagnare a Gaia Lonati, quasi di diritto, la copertina della ottava giornata di serie B femminile >> QUI.

Abbiamo a che fare con un profilo giovane e (decisamente) troppo trascurato sul quale, da subito, sarebbe forse utile e necessario puntare un bel po’ di attenzione in più rispetto a quella che le è stata riservata.

Foto tratta dal profilo Instagram di Gaia Lonati.

You may also like

“Calciopress” cambia linea editoriale: nel centro del mirino Nazionali Azzurre e attività dei Settori Giovanili del calcio femminile

L’andamento non proprio esaltante del campionato di Serie