La svolta editoriale di “Calciopress”, niente più Serie A Femminile: focus su Nazionali e reclutamento attraverso i Vivai e il Settore Giovanile Scolastico

L’andamento non esattamente esaltante della Serie A Femminile (fatta salva la fenomenale crescita della Roma Women) e il più che modesto interesse mediatico (espresso dalla bassa presenza di pubblico alle partite), certificano l’involuzione del massimo campionato nazionale nonostante il passaggio (forse affrettato?) al professionismo.

✳️ Questa e altre ragioni hanno spinto “CALCIOPRESS” a una svolta editoriale. A partire dal 1 giugno 2024 cambia il focus del nostro ‘magazine’. Tutto ciò in attesa di un reale progresso del movimento, che avrebbe dovuto essere trainato da una Serie A che stenta per suo conto a decollare.

👉🏾 Alla serie A Femminile guidata da Federica Cappelletti (su cui avevamo concentrato il massimo della nostra attenzione, salvo qualche rara escursione nel ben più appassionante campionato di Serie B della presidente Laura Tinari), sarà riservata una (ridotta) sezione “NEWS” per rendere conto delle notizie che abbiano un “vero” rilievo.

👉🏾 Il grosso dell’attività redazionale sarà rappresentato da focus incentrati su:

✅ Nazionale di Andrea Soncin

✅ Under 23 di Nazzarena Grilli

✅ Under 19 di Selena Mazzantini

✅ Under 17 di Jacopo Leandri

✅ Under 16 di Marco Dessi’

✅ Under 15 di Nicola Matteucci

✅ Settore Giovanile Scolastico della FIGC – Federazione Italiana Giuoco Calcio

✅ Progetto Calcio + 15 di Francesca Valetto

✅ Crescita dei VIVAI (che si auspicano in espansione ‘a latere’ del calcio maschile

👉🏾 Non mancheranno, alla sezione OPINIONI, le analisi delle criticità del professionismo (e della piramide rosa nel suo complesso) e la narrazione delle vicende più significative dell’intero movimento femminile(alla sezione STORIE).

➡️ Sergio Mutolo

You may also like

A Coverciano – il 15 e 16 giugno – la ‘meglio gioventù’ del calcio femminile italiano: si gioca la fase finale del “Torneo Under 12 ”

Con la qualificazione del Napoli Femminile – che