Serie A femminile 2020-21, la Nazionale bussa alle porte

La decisione di iniziare il campionato di serie A femminile 2020-21 sabato 22 agosto, secondo la delibera del Consiglio federale, è stata presa anche in favore della Nazionale di Milena Bertolini.

Le Azzurre, a settembre, riprenderanno il percorso di qualificazione per il Campionato Europeo, che si giocherà nel 2022 in Inghilterra. Finora è stato un cammino trionfale, con sei vittorie in sei partite e la testa del Gruppo B saldamente in mano.

Alla fine mancano solo quattro partite >>> LEGGI QUI e si tratta di confermare il primato meritatamente conquistato finora, difendendolo dall’attacco della Danimarca.

Lo spazio per i raduni, in conseguenza dello stop determinato dalla epidemia Covid-19, è diventato molto risicato. Lo ha spiegato in modo assai chiaro il ct, nel corso di una sua recente intervista  >>> LEGGI QUI.

La stessa Bertolini ai microfoni di Sky Sport ha fatto una serie di riflessioni sul momento difficile che sta attraversando la serie A femminile, dopo la sospensione definitiva del campionato legata all’emergenza Covid-19  >>> LEGGI QUI.

A proposito della Nazionale, il ct ha detto: “Gli Europei saranno una manifestazione bellissima e di livello alto, ma sarà complicato arrivarci dopo questa lunga interruzione“.

You may also like

Nazionale Femminile, Milena Bertolini ne convoca 26 per il Torneo inglese: niente di nuovo sotto il sole

La Ct Milena Bertolini si appresta a guidare