Nazionale Femminile Under 19: il bis di Italia-Austria si chiude 2-1

La Nazionale Under 19 Femminile, dopo il pirotecnico 4-3 della prima gara ➡️ LEGGI QUI, ha vinto 2-1 anche la seconda amichevole con l’Austria disputata allo stadio ‘Enzo Bearzot’ di Gorizia.

Un successo che le Azzurrine hanno voluto dedicare a Valentina Gallazzi, la centrocampista della Roma infortunatasi seriamente nella prima sfida con le pari età austriache.

L’Italia è stata brava a reagire al vantaggio iniziale dell’Austria, andata in gol dopo solo tre minuti sugli sviluppi di un calcio d’angolo con il capitano Anna Holl, ribaltando il risultato nella ripresa grazie alle reti di Anita Maria Cochis e Nicole Arcangeli.

“Sono soddisfatto – il commento di Enrico Sbardella – perché pur ricorrendo ad un ampio turn over la squadra ha mantenuto la sua identità portando avanti quelli che sono i nostri principi di gioco”. Il tecnico azzurro può guardare con fiducia all’impegno nella prima fase di qualificazione al Campionato Europeo, che dal 20 al 26 ottobre vedrà l’Italia di scena in Veneto con Polonia, Azerbaigian e Norvegia: “L’obiettivo è giocarci il primo posto con la Norvegia, sappiamo che non sarà facile ma siamo una buona squadra e cercheremo di arrivare il più lontano possibile in questo Europeo”.

➡️La lista delle giocatrici convocate per la doppia partita con l’Austria

You may also like

Coppa Italia Femminile, Quarti di Finale: tutto sulle partite di ritorno di mercoledì 8/2

La Coppa Italia Femminile prosegue mercoledì 8 febbraio