Connect with us

Pubblicato

il

Anche se esce sconfitta dal confronto sul campo di Goteborg con la Francia per 3-0 la Nazionale Femminile Under 17 conquista il pass per la seconda fase delle qualificazioni al Campionato Europeo come terza del girone, grazie alla vittoria nella gara di esordio contro il Galles.

Nata quest’anno, completamente nuova e con diverse ragazze che non giocano da un anno e mezzo, l’Under 17 ha pagato soprattutto la mancanza di esperienza di fronte ad una Francia che nel ranking, al pari della Svezia, figura tra le migliori d’Europa.

La sconfitta non impedisce al tecnico Nazzarena Grilli di elogiare la squadra: “Dopo la pesante sconfitta con la Svezia – sottolinea – ci tenevo che le ragazze facessero una gara di riscatto e così è stato. Il risultato ci penalizza: abbiamo giocato una grande gara, tenendo testa ad una delle squadre più forti d’Europa, senza dubbio la più forte che abbiamo incontrato”.

“Siamo riuscite a chiudere il primo tempo sullo 0-0, ci siamo impegnate fino all’ultimo, poi sono subentrate un po’ di stanchezza e di disattenzione che ci possono stare se consideriamo che queste ragazze non hanno mai affrontato un percorso internazionale. Ma io sono orgogliosa di questo gruppo, di ciò che ha fatto in tutte e tre le gare: adesso ci metteremo a lavorare sodo e bene per la seconda fase di marzo, forti di questa esperienza che sarà utilissima per prepararci ad affrontare un percorso diverso”.

I gruppi della prima fase del Campionato Europeo Under 17 Femminile
Lega A

Gruppo 1: Norvegia, Repubblica d’Irlanda, Ungheria, Bulgaria
Gruppo 2: Paesi Bassi, Repubblica Ceca, Slovenia, Scozia
Gruppo 3: ITALIA, Francia, Svezia, Galles
Gruppo 4: Germania, Finlandia, Portogallo, Bosnia Erzegovina
Gruppo 5: Inghilterra, Polonia, Belgio, Russia
Gruppo 6: Danimarca, Austria, Svizzera, Grecia
Gruppo 7: Spagna, Serbia, Islanda, Irlanda del Nord

Il calendario del Gruppo 3

Prima giornata (22 ottobre)
Svezia-Francia 2-2
ITALIA-Galles 2-0Cronaca e Tabellino

Seconda giornata (25 ottobre)
Francia-Galles 4-0
Svezia-ITALIA 5-0Cronaca e Tabellino

Terza giornata (28 ottobre)
Galles-Svezia 0-3
Francia-ITALIA 3-0 Cronaca e Tabellino

Classifica: Svezia e Francia 7 punti, ITALIA 3, Galles 0

Fonte testo e foto: Figc Nazionali

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali23 ore fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: ma sarà vera gloria?

Il passaggio al professionismo ridurrà a dieci il numero dei club iscritti alla Serie A femminile. Una riforma (affrettata?) da...

Editoriali23 ore fa

La Serie A Femminile passerà a 10 club: Morace storce il naso

Carolina Morace ha scelto di prendere parte a “Campionesse“, la docuserie di Rakuten Tv disponibile dal 2 dicembre che racconta...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A verso il professionismo e il modello del Napoli Femminile

La lettera aperta indirizzata il 2 settembre scorso alla ct della Nazionale, Milena Bertolini, dal presidente del Napoli Femminile Raffaele...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile nel guado: professionismo e anima dilettantistica

La transizione verso lo status di tipo professionistico della Serie A Femminile è ormai un dato di fatto. La ristrettezza...

Editoriali2 mesi fa

Juventus Women, Braghin e una certa visione di futuro del calcio femminile italiano

Stefano Braghin ha percorso un cammino straordinario da quando è alla barra di comando del club bianconero. Il passaggio del...

Calciomercato2 mesi fa

Il talento di Sofia Cantore, una vera ‘predestinata’

Quando l’estate scorsa Sofia Cantore approdò alla Florentia, in prestito dalla Juventus Women grazie ai buoni uffici del direttore generale...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi