Guarino e Piovani pescano dalla Nazionale Under 17 Femminile: Calegari, Dragoni e Sciabica debuttano in Serie A

Tre nazionali della Under 17 di Jacopo Leandri hanno finora debuttato in serie A. Una nel sassuolo e due nell’Inter. Una nota di merito per i tecnici che dimostrano con i fatti di credere nel futuro e nelle Azzurrine di prospettiva delle rappresentative giovanili.

✳️ Il tecnico del Sassuolo, Gianpiero Piovani, aveva già fatto debuttare nella Superlega di Serie A Femminile l’attaccante Manuela Sciabica (nata a Favara il 18/6/2006 e subentrata al 78’ a Valeria Monterubbiano) nella partita giocata con l’Inter. Nella gara giocata e vinta dalle neroverdi contro il Pomigliano (risultato finale 2-1) la giocatrice siciliana è scesa in campo per la seconda volta, subentrando al 59’ a Popadinova, La sua prova è stata caparbia. Il suo contributo al successo finale significativo, come ha potuto constatare chi ha seguito la partita. Insomma, una veterana.

👉🏼 Manuela Sciabica

✳️ Il tecnico dell’Inter, Rita Guarino, ha fatto debuttare Beatrice Calegari, centrocampista offensiva, nata a Travedona Monate (VA) il 14/08/2006, nella partita con la Roma (subentrata nel finale di partita a Marta Pandini). Nella partita con la Fiorentina al 75’ ha fatto uscire Karchouni e subentrare Giulia Dragoni, nata il 7/11/2006 (dunque la più giovane in assoluto delle tre), centrocampista.

👉🏼 Beatrice Calegari

You may also like

Gocce di memoria: l’amore per il calcio, la Viterbese e un anonimo venerdì di giugno

Il 3 giugno 2016, un venerdì qualsiasi di una settimana