Women’s Champions, Juventus alla resa dei conti: una missione (im)possibile?

TURIN, ITALY - OCTOBER 27: Danielle Van De Donk of Lyon is pursued by Julia Grosso of Juventus during the UEFA Women's Champions League group C match between Juventus and Olympique Lyonnais at Juventus Stadium on October 27, 2022 in Turin, Italy. (Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Per la Juventus è arrivato l’appuntamento con la partita decisiva per l’accesso ai quarti di finale di UEFA Women’s Champions League. La resa dei conti.

La squadra di Joe Montemurro, reduce dalla vittoria netta allo Stadium contro lo Zurigo, mercoledì alle 18.45 (diretta DAZN) affronta in Francia le campionesse d’Europa del Lione con un solo risultato a disposizione.

Visti i due punti di vantaggio del Lione sulla Juve, non c’è alternativa alla vittoria per superare il turno e accedere alla fase a eliminazione diretta, già raggiunta lo scorso anno dalla Juventus prima di fermarsi proprio contro il Lione. Alle ragazze di Sonia Bompastor, invece, basta il pari per raggiungere ai quarti l’Arsenal.

UEFA WOMEN’S CHAMPIONS LEAGUE
in grassetto le squadre già qualificate ai quarti

Gruppo C – Sesta giornata
Lione-JUVENTUS (mercoledì, 18.45)
Zurigo-Arsenal (mercoledì, 18.45)
Classifica: Arsenal, Lione 10; JUVENTUS 8; Zurigo 0

Fonte testo e foto: Figc Femminile

You may also like

Serie A Femminile e Nazionale Under 16: i settori giovanili saranno uno dei fattori fondanti della crescita?

La grande prova offerta dalla Nazionale Under 16