Nazionale Femminile Under 23, Italia-Svezia finisce 3-1: prosegue la striscia positiva delle Azzurrine

Si chiude con una chiara vittoria della Under 23 la partita con la Svezia. L’Italia ha messo in campo un gioco fluido e veloce, rispetto al quale la Svezia poco ha potuto ribattere. Una vittoria del gruppo. La Nazionale di Nazzarena Grilli prosegue la sua striscia positiva. Una buona notizia per il calcio femminile italiano, considerata anche la solidità e la tradizione calcistica dell’avversario di turno.

Italia – Svezia 3-1 (2-1)
3’ Pavan (I), 27′ Massimino (I), 45′ rig. Lundin (S), 48′ Glionna (I)

Italia (4-3-3): Beretta (46′ Aprile); Soffia, Massimino, Merlo, Giordano; Gallazzi (58′ Schatzer) Santi, Pavan(80′ Giai); Glionna, Longo (78′ Corelli), Monnecchi (58′ Arcangeli). A disp.: De Bona, Battistini, D’Auria, Fracaros, Pacioni, Mariani, Di Stefano. All. Grilli

PRIMO TEMPO

3′ GOL! Sgroppata sulla destra di Merlo, perfetto assist al centro, raccoglie il passaggio Pavan che infila il portiere avversario
15′ Grande occasione per Glionna, ma il portiere svedese sventa la minaccia.
21′ Italia ancora vicino al gol su azione di Soffia.
27′ GOL! Perfetto calcio di punizione battuto da Glionna, Massimino si fa trovare pronta al centro dell’area e raddoppia per le Azzurrine.
31′ Ancora una grande occasione per Glionna: Italia fin qui padrona del campo.
45′ GOL!  Alla prima e unica occasione in attacco c’è un fallo in area azzurra su una giocatrice svedese: l’arbitro concede il calcio di rigore, che viene trasformato da Lundin
.

SECONDO TEMPO

49′ GOL!  Su azione di calcio d’angolo e da posizione molto defilata a sinistra è Glionna a insaccare nella porta avversaria.
54′ Longo si allunga troppo la palla in area e fallisce di un soffio il quarto gol.
65′ Pallonetto in area di Pavan sventato miracolosamente in corner dal portiere avversario.
81′ Grande intervento difensivo di Massimino che impedisce la soddisfazione del gol a Dulian.
93′ Bella azione personale di Arcangeli conclusa da un tiro poco sopra la traversa.

*************

Lunedì 20 febbraio, presso il Centro Tecnico Federale di Coverciano, torna in campo la Nazionale Under 23 Femminile. Affronterà in amichevole le pari età della Svezia. Calcio d’inizio ore 14.30. Diretta streaming sul sito FIGC.

👉🏾 Un rientro in grande stile dopo il ciclo delle tre amichevoli con Belgio ➡️ cronaca e tabellino, Portogallo ➡️ cronaca e tabellino e Inghilterra al ‘Tre Fontane’ di Roma finita ai calci di rigore ➡️ cronaca e tabellino. L’unica sconfitta del 2022 è quella maturata a inizio ottobre a Las Rozas con le padrone di casa della Spagna ➡️ cronaca e tabellino.

La ct Nazzarena Grilli ha convocato le seguenti calciatrici:

  • Portieri: Roberta Aprile (Juventus), Beatrice Beretta (Como), Francesca De Bona (Ternana);
  • Difensori: Elena Battistini (Sampdoria), Federica D’Auria (Juventus), Caterina Fracaros (Brescia), Michela Giordano (Sampdoria), Marika Massimino (Ternana), Beatrice Merlo (Inter), Eleonora Pacioni (Ternana), Angelica Soffia (Milan), Bianca Vergani (Hellas Verona)**;
  • Centrocampiste: Valentina Gallazzi (Pomigliano), Alice Giai (Hellas Verona), Elisa Mariani (Ravenna), Matilde Pavan (Como), Irene Santi (Inter), Eva Schatzer (Juventus);
  • Attaccanti: Nicole Arcangeli (Parma), Gaia Di Stefano (Cesena)*, Alice Corelli (Pomigliano), Benedetta Glionna (Roma), Chiara Miriam Longo (Fiorentina), Margherita Monnecchi (Fiorentina).
    * convocata al posto di Ilaria Alice Berti (Servette)
    ** rientrata in sede per un problema fisico

Fonte testo: Figc Nazionali

You may also like

La Nazionale Femminile di Soncin all’ultimo miglio: a Parma si gioca Italia-Svizzera per centrare il bersaglio

Oggi martedì 5 dicembre (ore 19, diretta su