Roma Femminile a valanga, segna ancora quattro reti: Roma-Como finisce 4-1

Nella seconda giornata di Serie A la Roma Femminile batte per 4 a 1 il Como.

Al Tre Fontane il primo tempo della gara è abbastanza equilibrato. Le giallorosse passano in vantaggio con Kumagai, ma il Como tiene botta. Nella ripresa la squadra di Spugna dilaga e conclude con una vittoria rotonda. Punteggio pieno per la Roma, che segna quattro reti a partita, dopo le prime due giornata di campionato.

Al 4’ Roma avanti con Kumagai. Il primo tempo si chiude con il vantaggio di misura delle giallorosse. Nella ripresa al 56’ raddoppio di Giacinti. Il finale è scoppiettante. All’88’ Tomaselli appena entrata segna il terzo gol. Una disattenzione della difesa romanista regala al Como il gol della bandiera con Martinovic al 90’, ma nel recupero arriva il poker della Roma con Viens.

Roma- Como 4-1 (1-0)
4’ Kumagai (R), 56’ Giacinti (R), 88′ Tomaselli (R), 90′ Martinovic (C), 93’ Viens (R) 

Roma (4-2-3-1): Korpela; Bartoli, Minami, Valdezate; Aigbogun; Greggi (87′ Tomaselli), Kumagai; Haavi (dal 76′ Serturini), Giugliano (76′ Feiersinger), Latorre (59’ Glionna); Giacinti (59’ Viens). A disp.: Ceasar, Ciccotti, Di Guglielmo, Kramzar. All.: Spugna

Como (4-3-3): Korenciova; Cecotti, Cox (46’ Lipman), Rizzon, Lundorf; Hilaj (76’ Bergersen), Vaitukaityte (63’ Regazzoli), Karlenas; Baldi (57’ Arcangeli), Sevenius (63’ Martinovic), Monnecchi. A disp.: Gilardi, Masu, Pastrenge, Picchi. All.: Bruzzano

You may also like

Spareggio Serie A Femminile, le partenopee conservano la massima serie: Napoli-Ternana si chiude 0-0

Allo stadio “Giuseppe Piccolo” di Cercola (Na), Napoli