Nazionali Giovanili Femminili, la grande impresa della Under 16: quando in Portogallo le Azzurrine di Viviana Schiavi hanno messo in fila Germania, Inghilterra e Olanda

“Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte”
(Edgar Allan Poe)

A Vila Real de Santo Antonio, nel febbraio del 2023, la Nazionale Femminile Under 16 guidata da Viviana Schiavi (nella foto) si è aggiudicata il Torneo di Sviluppo Uefa in Portogallo.

Si è trattato di un risultato di grande prestigio, anche in prospettiva, considerato il valore oggettivo e la storia calcistica delle rappresentative con le quali le più giovani delle nostre Azzurrine si sono dovute confrontare.

La Under 16 rappresenta il bacino di riferimento di tutte le altre Nazionali Femminili. Per questa ragione va tenuta nel centro del mirino e i suoi progressi vanno condivisi con gli appassionati del movimento rosa.

Questa rappresentativa è la stella polare delle bambine che entrano a far parte dei vivai e che hanno, come sogno, quello di entrare a farne parte per avviare la scalata verso le Nazionali (Under 17 e Under 19) che prendono parte ai tornei internazionali organizzati dalla Uefa.

Chi vuole potrà avere accesso alla cronaca e al tabellino delle tre partite che le nostre ragazze hanno affrontato in Portogallo sfidando avversarie del calibro di Germania, Inghilterra e Olanda. E che le hanno sapute mettere  in fila, aggiudicandosi sorprendentemente un torneo ad elevato tasso di difficoltà.

Torneo di Sviluppo UEFA U16 femminile
Vila Real de Santo Antonio (Portogallo)

  • Prima giornata (mercoledì 1 febbraio 2023)
    Olanda-ITALIA 1-2 ▶️ cronaca e tabellino 
    Germania-Inghilterra 5-4 (dopo calci di rigore)
  • Seconda giornata (venerdì 3 febbraio 2023)
    Olanda -Inghilterra 2-1
    Germania-ITALIA 1-2 ▶️ cronaca e tabellino
  • Terza giornata (lunedì 6 febbraio 2023)
    ITALIA-Inghilterra 0-2 ▶️ cronaca e tabellino
    Germania-Olanda 4-1

Classifica

ITALIA 6
Germania 5
Inghilterra 4
Olanda 3

Classifica marcatrici

Alessia Gugliemini (2 reti)
Giuliana Falzone (1 rete)
Giulia Galli (1 rete)

👉🏿 L’elenco delle 20 convocate (16 classe 2007 + 4 classe 2008)

  • Portieri: Giulia Mazzocchi (Sampdoria), Sabrina Nespolo (Juventus);
  • Difensori: Lidia Consolini (Inter), Giuliana Falzone (Palermo), Gaia Massa Boa (Juventus), Arianna Pieri (Roma), Sofia Pomati (Milan), Michela Venturini (Inter);
  • Centrocampiste: Benedetta Bedini (Fiorentina), Anna Cavallaro (Inter), Maya Cherubini (Roma), Eleonora Ferraresi (Juventus), Stella Ieva (Roma), Sofia Zapelli (Milan);
  • Attaccanti: Beatrice Antoniazzi (Real Meda), Giulia Galli (Roma), Alessia Guglielmini (Sassuolo), Mariarita Pensante (Fiorentina), Benedetta Santoro (Inter), Rosanna Ventriglia (Roma).

You may also like

La Under 16, il primo scalino per conquistare la Nazionale Femminile di Soncin: la storia delle origini (2016) e lo stato dell’arte

La Nazionale Under 16 è nata nell’ambito del