Serie B Femminile, 28a giornata: nella lotta per la seconda piazza si fa prepotentemente sotto il Parma

La Lazio pareggia con la Ternana ed è costretta a rinviare la festa Scudetto. Nella 28ª giornata di Serie B, che avrebbe potuto significare promozione aritmetica per le Aquilotte in caso di successo, le biancocelesti di Grassadonia vengono beffate nel finale, frenando la loro marcia trionfale verso il ritorno in Serie A. Le rossoverdi di Melillo strappano un punto importantissimo in chiave secondo posto. Si allontana invece, alle spalle delle prime tre, il Cesena, che non va oltre il 2-2 con la Freedom e resta quarta ma a -5 dal secondo posto. L’Hellas torna in quinta posizione a +2 sul Chievo, mentre a metà classifica spiccano i successi di Bologna e Genoa. In ottica salvezza il pareggio della Freedom vale per le cuneesi l’aggancio alla San Marino Academy a quota 27. Per entrambe la permanenza nel torneo cadetto è ad un passo, ma sarà cruciale anche il risultato del Pavia (terzultimo a 20) nel posticipo con il Parma.

Arriva, in questa domenica, un mezzo passo falso per la Lazio capolista: nello scontro diretto con la Ternana matura il terzo pareggio stagionale per le biancocelesti, che in virtù di tale risultato si vedono costrette a rinviare la festa promozione. Allo stadio Fersini l’1-1, accolto comunque dagli applausi del pubblico, lo sanciscono due gol nei recuperi del primo e del secondo tempo. Le padrone di casa si portano avanti allo scadere della prima frazione con Gothberg, mentre le ospiti agguantano il pari con l’ultimo pallone giocabile del match, al minuto 93’ con Pirone.

Il prossimo match point per le leader del campionato potrebbe arrivare domenica 12 maggio, quando faranno visita al Ravenna fanalino di coda. 75 i punti accumulati per le Aquilotte di Grassadonia, che rimangono a +5 sulla formazione umbra, ora chiamate a difendere il secondo posto.

Il Parma si aggiudica il posticipo di lunedì contro il Pavia, che retrocede in serie C. Scivola, e aggancia la Ternana di Melillo al secondo posto (con il vantaggio di avere gli scontri diretti a favore). Scivola invece a -5 dalla seconda piazza il Cesena, che pareggia in rimonta con la Freedom nella domenica di campionato appena conclusa. Le romagnole subiscono lo 0-2 di Giatras e Burbassi, ma nella ripresa rimontano grazie alle reti di Nano e D’Auria. Secondo pareggio per le bianconere, che rimangono salde al quarto posto a quota 65.

Alle sue spalle torna quinto in solitaria l’Hellas Verona, che batte 3-1 la San Marino Academy e – complice il 3-3 del Chievo – si porta a +2 proprio sulle rivali cittadine. In casa delle Titane le tre reti gialloblù si concretizzano tra il 28’ e il 35’ (doppietta di Sondergaard e Rognoni), mentre le padrone di casa trovano l’1-3 al 91’ con Barbieri. 3-3 interno invece nella sfida con la Res Women per il Chievo, che dopo essersi portato sul 3-0 (due gol di Picchi e uno di Marengoni) subisce la rimonta delle capitoline, sancita da Antonelli, Montesi e Simeone su calcio di rigore.

A metà classifica, in questo turno di Serie B, spiccano i successi per 3-0 di Genoa (settimo a 41 punti) e Bologna (ottavo a 38), arrivati contro Ravenna e Brescia in casa. Le Grifoncine chiudono la pratica con le romagnole, ultime e già retrocesse, con il tris siglato da Ferrato, Bettalli e Bargi; le felsinee invece passano con le Leonesse grazie alla doppietta di Gelmetti e alla rete di Antolini.

Altri tre punti infine, dopo quelli valsi la salvezza aritmetica nel turno precedente, li conquista l’Arezzo, che cala il poker contro il Tavagnacco nell’anticipo delle 11. A bersaglio Razzolini le due ex Diaz Ferrer e Licco e Gnisci nel recupero. Decima vittoria stagionale nella competizione per le toscane e 34 punti totali in 28 giornate; 22° ko invece per le friulane, che rimangono penultime a quota 12.

Risultati della 28ª giornata di Serie B 2023/24

Bologna-Brescia 3-0
12’ Antolini (BO), 46’ Gelmetti (BO), 59’ Gelmetti (BO)

Cesena-Freedom 2-2
20’ Giatras (F), 48’ Burbassi (F), 72’ Nano (C), 90’+3’ D’Auria (C)

Genoa-Ravenna 3-0
8’ Ferrato (G), 24’ Bettalli (G), 64’ Bargi (G)

H&D Chievo Women-Res Women 3-3
3’ Picchi (C), 44’ Marengoni (C), 66’ Picchi (C), 70’ Antonelli (R), 84’ Montesi (R), 90’+9’ rig. Simeone (R)

Lazio-Ternana 1-1
45’+2 Gothberg (L), 90’+3’ Pirone (T)

San Marino Academy-Hellas Verona 1-3
28’ Sondergaard (V), 32’ Rognoni (V), 35’ Sondergaard (V), 90’+1’ Barbieri (SM)

Pavia-Parma 0-3
5′ Gago (PAR), 29′ Masu (PAR), 34′ Ferin (PAR)

Tavagnacco-Arezzo 0-4
51’ Razzolini (A), 60’ Diaz Ferrer (A), 79’ Licco (A), 90’+5’ Gnisci (A)

Programma della 29ª giornata di Serie B 2023/24
Domenica 12 maggio

Arezzo-Cesena
Brescia-San Marino Academy
Freedom-Genoa
Hellas Verona-Bologna
Parma-H&D Chievo Women
Ravenna-Lazio
Res Women-Tavagnacco
Ternana-Pavia

Fonte testo e foto: Figc Femminile

 

You may also like

Campionato Serie A Femminile stagione 2024-25, adempimenti per l’iscrizione: – 3 giorni al termine perentorio di martedì 4 giugno

Le dieci società che hanno acquisito il diritto