Katja Schroffenegger, la Nazionale nel mirino

Per il portiere della Florentia San Gimignano Katja Scroffenegger (nella foto, tratta dal FB della Florentia San Gimignano), dopo un inizio difficile a causa di un fastidioso infortunio, la strada si era messa decisamente in discesa.

Una serie di prestazioni strepitose a difesa della porta neroverde, le erano valse la convocazione in Nazionale. Il CT Milena Bertolini l’aveva inserita nelle lista delle convocate per l’Algarve Cup  >>> LEGGI QUI.

In Portogallo, nonostante la forte concorrenza, era riuscita a conquistarsi la maglia da titolare nella partita con la Nuova Zelanda. Una prestazione a dir poco eccezionale. Katja para tutto quello che c’è da parare. Sventa anche un calcio di rigore. Mette la saracinesca alla sua porta. Trascina l’Italia alla finale con la Germania.

Il coronavirus si mette però di traverso e  interrompe il sogno, di Katja e di tutte le altre Azzurre. La finale con la Germania salta. Dopo un avventuroso rientro in Italia, il campionato di serie A femminile viene sospeso.

Trascorrono tre mesi e, al termine di un lungo e terribile stop, il campionato viene definitivamente chiuso dal Consiglio Federale presieduto da Gabriele Gravina.

A settembre la Nazionale riprende il suo cammino >>>LEGGI QUI. Katja Schroffenegger, che si è allenata durante questi cento giorni presso la sua casa in Alto Adige, si farà trovare pronta all’appuntamento. Per giocarsi ancora una volta le sue carte in maglia azzurra.

You may also like

Serie A Femminile 2022-23: programma 15a giornata (con rose aggiornate in tempo reale)

La 15a giornata della Serie A TIM si