Connect with us

Pubblicato

il

Il Milan femminile di Maurizio Ganz potrebbe disputare alcune partite della prossima stagione del campionato di serie A femminile al “Carlo Speroni” di Busto Arsizio, dove gioca la Pro Patria.  

Inizialmente si era ipotizzato che il Milan potesse giocare a Busto tutte le gare casalinghe (sia di campionato che di Coppa). Ultimamente si è fatta strada, anche allo scopo di preservare il manto dello stadio bustocco, una soluzione alternativa

Allo Speroni si giocherebbero solo le partite di cartello del club rossonero. Si inizierebbe con la Juventus Women (quarta giornata, 4 ottobre). Poi Inter Femminile (18 ottobre), Roma Femminile (15 novembre) e Napoli Femminile (18 aprile).

Le altre gare di campionato il Milan le continuerebbe a giocare presso il Centro Sportivo “Vismara”, come nella scorsa stagione.

Fonte: Malpensa24.it

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Editoriali3 settimane fa

Serie A Femminile, occorre ossigeno: in campo la ‘meglio gioventù’

✅ Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile rende ineludibile il potenziamento dei settori giovanili 👉🏾 “Serie A Femminile  e...

Opinioni4 settimane fa

Il senso dei tifosi per il calcio

Il calcio è uno sport bellissimo. Per le intrinseche dinamiche del gioco, ma anche per la valenza sociale e la...

Editoriali4 settimane fa

La Serie A Femminile scende a 10 club dal 2022-23: è una riforma affrettata?

👉🏽 La Divisione Calcio Femminile presieduta da Ludovica Mantovani, con il passaggio al professionismo, ha deciso che la serie A...

Editoriali4 settimane fa

Serie A Femminile: fra sostenibilità economica e ‘sofferenza’ del calcio italiano

✅ La crisi post-pandemica sta falcidiando i bilanci dei club europei. In misura ancora più significativa di quelli italiani, i...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo, serve subito un progetto: se non ora, quando?

Il passaggio al professionismo della Serie A Femminile comporta l’entrata in un sistema calcio ormai alla canna del gas. Per...

Editoriali1 mese fa

Serie A Femminile e professionismo: sarà il migliore di tutti i tempi?

L’incipit di 👉🏾 “A tale of two cities” offre un’idea suggestiva della dicotomia all’interno della quale continua a muoversi il...

Editoriali1 mese fa

Il calcio va in tilt: la Serie A Femminile e nuovi modelli di professionismo

La Serie A Femminile, con il passaggio al professionismo, si appresta a entrare in un sistema ormai alla canna del...

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi