Connect with us

Pubblicato

il

Riportiamo il comunicato diffuso dal sito ufficiale della Juventus Women riguardo ai prestiti del club bianconero in Serie A, B e C Femminile.

“Mentre a Vinovo la prima squadra bianconera continua a prepararsi per la nuova stagione, i tanti talenti nati in casa Juventus continueranno il loro percorso di crescita altrove… La prossima tappa, infatti, per molte ragazze, sarà un’avventura in prestito. L’obiettivo della mossa è quello di continuare a migliorare competendo con i migliori avversari.

Molte ragazze giocheranno in Serie A. Sofia Cantore (nella foto), nove gol e cinque assist la scorsa stagione con la Florentia, è passata al Sassuolo. In questa stagione Federica Anghileri vestirà la maglia dell’Hellas Verona.

Quattro bianconere, invece, vestiranno i colori dell’Empoli: Margherita Brscic e Melissa Bellucci, al secondo anno al club, insieme a Ludovica Silvioni e Asia Bragonzi, protagoniste la scorsa stagione in Serie A con Pink Sport Time Bari e Verona rispettivamente.

Alla nuova squadra della Sampdoria in prestito si aggiungono Paola Boglioni (che l’anno scorso ha giocato nel Florentia – squadra acquistata dalla Sampdoria), Michela Giordano (campionessa d’Italia con la Juve), Letizia Musolino e Kristin Carrer.

Martina Toniolo resta in Serie A dopo il prestito della scorsa stagione all’Empoli: ora vestirà la maglia del Napoli. Valentina Puglisi e Vanessa Panzeri si sono trasferite alla neopromossa Pomigliano.

Beatrice Airola e Lorenza Scarpelli gareggeranno in Serie B, con la maglia della Torres. Gaia Distefano e Adelaide Serafino sono passate al Ravenna, mentre Flavia Devoto e Beatrice Beretta vestiranno la maglia del Tavagnacco. Carlotta Masu resterà in prestito al Cittadella, mentre Mancuso vestirà la maglia del Cesena. Vittoria Verna giocherà a Ivrea, in Serie C”.

Annuncio pubblicitario

OPINIONI

Annuncio pubblicitario

Articoli del Mese

Copyright © Calciopress.net - Testata giornalistica reg. Trib. di Firenze atto 5591 del 04/07/2007 Direttore: Sergio Mutolo - Vicedirettore: Stefano Cordeschi - Direttore Editoriale: Berta Film