Champion’s Women, il Wolfsburg vince 4-2: per la Roma niente è ancora compromesso

Una sconfitta pesante nel risultato, meno nello svolgimento della partita che ha visto le giallorosse spesso protagoniste in avanti, sancita da una fase complicata della difesa giallorossa che ha fatto passare le capitoline dal 2-1 al 4-1 nell’arco di pochi minuti nel secondo tempo.  

Troppo forti, a prescindere, le tedesche per le giallorosse. Non sono bastate le reti Andressa e Roman Haug a evitare una sconfitta pesante in termini di risultato.

Il Wolfsburg sale a 10 punti lasciando la Roma a 7 che non sono pochi per continuare a sognare.

Il prossimo turno è determinante per la squadra di Spugna, che se la vedrà contro il Polten avversario non impossibile ma pur sempre ostico.

Le probabilità di passaggio al turno successivo restano comunque molto alte, anche se una sconfitta in questi termini numerici non fa proprio morale.

Wolfsburg – Roma 4-2 (2-1)
24′ e 53′ Pajor (W), 40′ Jonsdottir (W), 42′ Andressa (R), 52′ Lattwein (W), 76′ Roman (R)

WOLFSBURG (4-2-3-1): Frohms; Wilms, Hendrich, Janssen, Rauch; Oberdorf (63′ Hegering), Lattwein; Huth (92′ Blomqvist), Roord (12′ Jonsdottir), Popp (63’Brand); Pajor (63′ Wassmuth). A disp.: Weiss, Bremer, Starke, Demann, Wolter, Wedemeyer. All.:  Stroot

ROMA (4-3-3): Ceasar; Bartoli, Wenninger, Linari, Minami; Greggi (74′ Ciccotti), Giugliano, Andressa (74′ Lazaro); Glionna, Haavi (63′ Serturini), Giacinti (63′ Haug). A disp.: Lind, Ohrstrom, Cinotti, Landstrom, Serturini, Kajzba, Kramzar, Ferrara, Bergersen. All.:  Spugna

You may also like

Serie A Femminile e Nazionale Under 16: i settori giovanili saranno uno dei fattori fondanti della crescita?

La grande prova offerta dalla Nazionale Under 16